Chirurgia Vascolare

Protesi-Estetica

Lo Studio Dentistico Stefano Orio, per un servizio a 360° rivolto alla salute ed al benessere dei propri pazienti, ha dato inizio una serie di collaborazioni che vedranno l’alternarsi, sempre all’interno degli ambienti in via Cà di Cozzi 12 a Verona, di diversi Medici professionisti in specialità complementari alla medicina odontoiatrica ed a quella estetica.

GENNAIO 2017 sarà il mese della prevenzione CARDIOVASCOLARE! Infatti il Dr. Garriboli Luca, Chirurgo Vascolare (Direttore dell'UOS di chirurgia Endovascolare aortica dell'ospedale Sacro-Cuore di Negrar), eseguirà gratuitamente una prima valutazione per problemi vascolari aiutandoti a scegliere in tempo le soluzioni ideali per i tuoi disturbi. Sarà poi a disposizione, previo appuntamento, di tutti coloro che vogliano approfondire il manifestarsi di alcune problematiche che col passare degli anni e conseguentemente a certi di stili di vita o abitudini, possano essere entrate a far parte della nostra quotidianità, diurna o notturna.
Situazioni fastidiose come gambe gonfie o pesanti, dolori durante cammino o marcia, crampi notturni, affioramento di vene varicose, giramenti di testa sono solo alcuni esempi di manifestazioni riconducibili ad una cattiva circolazione sanguigna.
Con una serie di esami diagnostici non invasivi, come l’ecografia computerizzata ed un’accurata visita specialistica, il Dott. Garriboli potrà individuare e prendere in gestione tutte queste situazioni prima di una potenziale degenerazione in possibili flebiti, trombosi o ischemie.

Per maggiori informazioni chiedete allo Staff Medico dello Studio Stefano Orio o chiamando la Segreteria del PoliAmbulatorio al numero dedicato 045 4649320

Protesi-Estetica

Il Dottor Garriboli potrà, se necessario, prescrivere delle sedute di Scleroterapia da svolgere tranquillamente all’interno dello studio.
La Scleroterapia o trattamento sclerosante è un un trattamento poco invasivo e che non prevede alcuna forma di anestesia riduce situazioni come quelle appena descritte iniettando un liquido “irritante” che favorisce la coagulazione dei vasi trattati in maniera che vengano poi facilmente assorbiti.

Quei capillari che compaiono sulle gambe, in ambito medico conosciuti come teleangectasie, non sono altro che piccole e sottili vene dilatate che col tempo possono affiorare a livello cutaneo per cause genetico/ereditarie, gravidanze, sbalzi di peso, alterazioni ormonali o semplicemente in conseguenza di attività che prevedano lo stare in piedi per lungo tempo.
Le teleangectasie si presentano spesso in correlazione con le vene varicose. Queste ultime sono di norma più grandi, più profonde, più scure e tendono ad essere bluastre.

Informazioni a cura del team dello Studio Orio - Studio dentistico a Verona
©2017 Studio Dentistico Stefano Orio - Il tuo dentista a Verona - P.IVA 02773160235 - Privacy